Travertino Bianco Rapolano

ORIGINE

Come dice il nome stesso, questo Travertino Bianco è un materiale tipico del bacino estrattivo di Rapolano Terme.

 

Proprio come le altre Pietre di Rapolano, conosciute anche come Travertino di Rapolano o Travertino di Siena, anche il Travertino Bianco Rapolano era noto sin dai tempi degli Antichi Romani.

In principio utilizzato come materiale da costruzione, successivamente anche impiegato per scopi decorativi, largamente utilizzato nei centri storici vicini e nell'edificazione della città di Siena, arrivando, negli anni '90, ad essere largamente utilizzato in Italia, Europe e nel Nord America. Adesso si osserva un'attività estrattiva ed un impiego più attento delle pietre del nostro territorio per rispettare a pieno il valore di una materia unica e non rinnovabile.

 

La nostra vicinanza alla cava di Travertino Bianco Rapolano ci permette di seguire al meglio la selezione di questo materiale, aiutandoci a valorizzare ulteriormente i progetti realizzati con questo nobile materiale, dando un valore aggiunto difficile da ottenere senza una tale attenzione.

 

CARATTERISTICHE

Pietra sedimentaria poco uniforme di colore beige avorio con tonalità più o meno intense, talvolta tendente al bianco, e con locali aree grigio scure raramente tendenti al nero. Porosa, con pori da submillimetrici a pluricentimetrici.

 

UTILIZZO

Grazie alle ottime caratteristiche tecniche e meccaniche si presta ad essere utilizzato sia per interni che esterni, essendo antigelivo. Con finiture specifiche è utilizzabile anche laddove possa essere necessaria l’adozione di superfici antiscivolo, come pavimenti esterni, piscine e bagni.

 

Come tutti gli altri travertini, anche il Travertino Bianco Rapolano si presta perfettamente a realizzazioni scultoree e quindi risulta eccezionale per la produzione di colonne, capitelli o lavorazioni ad intarsio. Questo comunque non gli impedisce di avere applicazioni contemporanee, infatti i suoi toni mai troppo carichi si prestano perfettamente alla realizzazione di elementi di design, dando vita a componenti di arredo preziosi ed eleganti allo stesso tempo.

 

PROGETTI

Il Travertino Bianco Rapolano, come gli altri Travertini di Rapolano, oltre ad essere stato impiegato nella realizzazione di edifici storici nelle vicinanze, come la Torre del Mangia, è stato utilizzato anche nella realizzazione di opere di grande importanza architettonica più recenti, una fra tutte la biglietteria della Stazione Centrale di Milano.

 

 

White Travertine | Travertino Bianco | Vaselli

Cross-cut white Travertine | Travertino Bianco Rapolano in recisa.

Prodotti in questo materiale