Marmo Bianco Carrara

ORIGINE

Estratto dalle Alpi Apuane nel territorio di Carrara, uno dei bacini da cui si ritiene provengano i marmi di maggior pregio.

CARATTERISTICHE

Marmo a grana medio-fine con fondo omogeneo a granuli brillanti, bianco tendente al grigio con venature scure irregolari. In base al colore di fondo si catalogano le differenti qualità del materiale.

UTILIZZO

Molto utilizzato per i rivestimenti: alcuni dei palazzi più alti e importanti del mondo sono rivestiti o hanno atri e pavimenti in Bianco Carrara; è altrettanto utilizzato nell'arredamento, sia di interni che di esterni: scale, pavimenti, fontane, lavabi, colonne ed oggettistica. Molto diffuso anche in ambito alimentare: utilizzato per far stagionare il Lardo di Colonnata e per produrre i tipici mortai per il pesto alla genovese.

PROGETTI

Questo Marmo, come gli altri di Carrara, è stato usato sin dai tempi dell'Antica Roma per realizzare dimore patrizie e monumenti come il Pantheon e il Tempio di Apollo, interamente in Bianco Carrara. Nei secoli successivi lo si ritrova in gran parte delle opere architettoniche italiane e in giro per il mondo, come nel caso del 432 Park Avenue, grattacielo del nuovo World Trade Center, il cui atrio è rivestito, appunto, in Bianco Carrara

Prodotti in questo materiale