Breccia Capraia

ORIGINE

Estratta in Toscana, in provincia di Massa-Carrara, nel cuore delle Alpi Apuane.

CARATTERISTICHE

Breccia marmorea con fondo bianco avorio o bianco rosato con evidenti venature bruno rossastro e bruno aranciato. Il cemento presenta tonalità dal viola al verde, al bordeaux intenso.
A causa degli elementi sopra elencati, non è affatto uniforme.

UTILIZZO

Materiale particolarmente scenografico e di pregio, è solitamente utilizzato per oggetti di arredo, cornici, pavimenti a basso calpestio, elementi monolitici e altri oggetti di design.

PROGETTI

E'uno dei marmi, insieme al Fior di Pesco Apuano Classico, utilizzato dalla famiglia dei Medici per adornare Firenze durante il Rinascimento.

Prodotti in questo materiale